La Bora de Trieste

 

serie di almeno sei cartoline, numerate da 61019 a 61024

circa 1921 ed. STA

circa 1929 Edit. A. Marco - Milano

San Giusto
vg 6.2.1921 in busta
61019 / STA
"Me, che chiamano leggero, / perché cambio spesso amante, / ha di Bora il vento fiero / trasmutato in uom pesante."
La bora de Trieste - San Giusto (recto)
 
Piazza della Borsa
61020 / STA
"Sistema brevettato per sfidar / de la Bora l'infuriar."
La bora de Trieste - Piazza della Borsa (recto)
Via Carducci
61021 / Edit. A. Marco - Milano
"Ad onta che il cavallo ali no ha, / per violenza di Bora volerà."
La bora de Trieste - Via Carducci (recto)
 
Piazza Unità
61022 / STA
"Mi chiamo Rosa e ognun che a me s'affida, / la Bora sfida, / perciò vengo chiamata dalle genti / Rosa de' venti."
La bora de Trieste - Piazza Unità (recto)
Piazza Venezia
vg 30.7.1921
61023 / STA
"Benedetta la Bora de Trieste / che alle belle ragazze alza la veste."
La bora de Trieste - Piazza Venezia (recto)
 
Piazza Unità
vg 26.9.1929
61024 / Edit. A. Marco - Milano
"Tutti i venti sono venti / ma la Bora è di quei venti / che di certo fan per venti / d'altri venti."
La bora de Trieste - Piazza Unità (recto)

 
 
 
 
cella vuota
 
(61020 - Piazza della Borsa) verso ed. STA

La bora de Trieste - Piazza della Borsa (verso ed. STA)
(61021 - Via Carducci) verso ed. Marco

La bora de Trieste - Via Carducci (verso ed. Marco)
 
La Bora de Trieste
B.R.
65320 / Edit. A. Marco - Trieste
La Bora a Trieste (recto)
La Bora a Trieste (verso)